LTD BOX 2 CDs
(RUSTBLADE) rbl020


The LTD box is formed by:
2 CDs, 1 pin, 1 postcard,
1 sticker

TRACKING LIST CD I/II:

1. New Flesh (N.T.D. rmx)
2. Rage (hate rmx)
3. DNA Mutation
4. Adrenaline (Boost rmx)
5. I am GOD (Club rmx)
6. Rage (Ambassador21 rmx)
7. Rage (Mezire rmx 1.0 )
8. Rage (kETvECTOR rmx)
9. The ripper-razorblade
(Greyhound rmx)
10. The Ripper
(SINO Rebuid Projects rmx)
11. Adrenaline
(:Bahntier// rmx)
13. The Butchers
(Morphine Shot Vs SANd rmx)
TRACKING LIST CD II/II:

1. Near the death
(Miraculum Spectrum rmx)
2. I am I (Criminal Asylum rmx)
3. TriggaRipper (ZX 81 rmx)
4. Rage (Mezire rmx 2.0)
5. Rage-Blood on the dance floor
(Lo Dev Alm rmx)
6. The ripper (5k0ttMazend rmx)
7. I AM I (Wuornos Aileen rmx)

...WATCH " DNA MUTATIONS " TRAILER...

About "DNA Mutations"
SANdBLASTING returns with a new release : after the extremely successful "Adrenaline" treatment, Luca Torasso produces a conceptual limited box concept based on the DNA mutations of human organisms, involving in this outing artists like AMBASSADOR 21, :BAHNTIER//, CRIMINAL ASYLUM, kETvECTOR, GREYHOUND, MEZIRE, and many others....
19 new and unreleased tracks, more than 2 hours of pure industrial, rhythmic noise, breakcore, dark ambient and power electronics for one of the most devastating release of this year. The box contains a postcard for informing the souNSDTerrorist laboratories about any form of DNA Mtutations, a sticker, a pin and a bouns CD.
Produced by Luca Torasso, mastered by
Eric Van Wonterghem and Justin Bennett.

From :RITUAL:
Alla guida di Belligeranza, insieme a dj Balli, fondatore della comunità virtuale Noisecollective, autore di 6 Cd e numerosi live, Luca Torasso è ora anche il paladino del rhythmic technoise italico.
E’ la nuova release (un box in 300 copie con bonus cd e gadget) a stabilirlo. Come in un girone infernale in versione splatter, l’ efferata opening track emana l’ asprezza di lame sferraglianti e squarci di follia scaraventata su un muro di rumore disumano, e introduce una serie di frustate ritmiche, che si scatena furiosamente in un domino di violenza impietosa. Il cyber industrial distorto, nevrotico e solidissimo, infierisce morbosamente sullo schizofrenico background fatto di ruggine e detriti,l’ hard technoise imperversa spietato, con aggressività anormale, estrema. La collezione comprende 5 nuove tracce e 13 remix, tra cui è necessario segnalare il gabbacore di Ambassador21, una drum machine rivestita di carta abrasiva che demolisce il club dedito ai rave più sfrenati. Cattivo, glaciale, fantastico. ( Elda Di Matteo)

Da Kronik.
Limitato a 300 copie, il nuovo testamento sonoro di Luca Torasso è l’ennesimo manifesto al dolore di scuola Hands ed Ant-Zen. Racchiuso in uno special box dove troverete 2 CD, una postcard, una spilla ed un adesivo, “DNA Mutations” è un inno alla violenza in cui scelte sonore di matrice harsh, infimamente rumoristiche, si trasformano in artigli che con sadico intento sbrindellano e lacerano ogni tessuto dell’umana specie assoggettata ad inevitabili modificazioni genetiche. Prodotto dallo stesso Luca Torasso e masterizzato da Eric Van Wonterghem e Justin Bennet, “DNA Mutations” contiene 5 nuovi inediti inni alla violenza sonora, mentre i restanti brani sono micidiali remix curati da Ambassador21, :Bahntier//, Mezire, Criminal, Asylum, ZX81, kETvECTOR, Greyhound e altri ancora.
Sandblasting ci propone una release non essenziale ma chirurgicamente invitante, pensata per i propri fan che, colpiti dalla sindrome di Stoccolma, non riusciranno ancora una volta a distaccarsi dal loro carnefice.

Da Ascension Magazine.
La nuova fatica di Luca Torasso ( al secolo Sandblasting ) prende stavolta la forma di un doppio Cd in box dove, oltre ad una manciata di tracce nuove, troverete tutta una serie di remix brutali a cavallo tra ostico power noise e technoise. L’ N.T.D. mix di “Flesh”, il pezzo con cui si apre il lavoro, ha una violenza sonica che ( tanto per rendere l’ idea di cosa stiamo rischiando di andare ad ascoltare ) non sentivo dagli esordi di Brighter Death Now.“DNA Mutations” e i remix “Rage” e “Adrenaline” sono invece brani sicuramente più danzabili, ma non per questo meno disturbati. Tra gli ospiti “illustri” troviamo i devastanti Ambassador21, gli amici Bahntier, kETvECTOR e il sommo Greyhound. Magari i Cd di remix fossero tutti di questo livello! Un ottimo appetizer In attesa di un lavoro tutto “originale” ( ovvero senza remix e solo con Pezzi nuovi di pacca ) che mi auguro veda luce entro il 2009.